Ho appena finito di leggere un libro, trovato per caso al Kinokuniya Book Store di New York, una libreria giapponese di fronte a Bryant Park.

Il suo titolo — The $100 Startup — è di quelli che fanno sognare e il suo autore — Chris Guillebeau — racconta in che modo migliaia di persone in tutto il mondo hanno riscritto le regole del gioco, facendo di una passione il loro mestiere e diventando i capi di se stessi.

The $100 Startup —
The $100 Startup — "Reinventa il modo in cui ti guadagni da vivere, fai quello che ami e creati un nuovo futuro"

The $100 Startup parla di libertà ed è uno di quei libri che tutti dovrebbero leggere, perché è una piccola finestra su un mondo ancora nascosto a cui vale la pena dare uno sguardo, se non altro per sbirciare la vita da un'angolazione diversa.

Ci sono alcuni concetti chiave che mi sono rimasti impressi e che ti voglio raccontare. Non ti rovinerò la sorpresa e il piacere della lettura — te lo prometto — mi limiterò solo a darti un assaggio di quelle piccole perle di saggezza che provengono dalla vita reale e che ogni micro-imprenditore dovrebbe imparare e mettere da parte.

Le 3 cose che fanno di te un imprenditore

Le basi per avviare un business sono molto semplici; non hai bisogno di una laurea, di un capitale da investire e nemmeno di un business plan dettagliato.

Tutto quello di cui hai bisogno sono le 3 cose seguenti:

  1. Un prodotto o un servizio — ovvero ciò che vendi
  2. Delle persone che sono disposte a pagare per averlo — ovvero i tuoi clienti
  3. Un modo per essere pagato — ovvero un modo per scambiare il tuo prodotto o servizio con dei soldi

Se hai qualcosa da vendere ma nessuno disposto ad acquistarlo, allora non hai un business. Se hai un gruppo di persone interessate ma nessun prodotto o servizio da vendere, allora non hai un business. In entrambi i casi, se non hai un modo semplice per farti pagare dai tuoi clienti, allora non hai un business.

Metti insieme queste tre cose e — congratulazioni: sei un imprenditore.

Un'illustrazione del libro mostra i tratti caratteristici di un micro-business e del suo imprenditore
Un'illustrazione del libro mostra i tratti caratteristici di un micro-business e del suo imprenditore

La chiave di tutto sta nel creare valore, risolvere anche un piccolo problema per le persone. Tutti in fondo vogliono le stesse cose: più amore, soldi, accettazione e tempo libero. Meno stress, conflitti, problemi e incertezze.

Per capire dove puoi creare valore pensa ad una tua passione o ad un tuo talento. In che cosa sei bravo? Cosa risponderebbero le persone che ti conoscono se chiedessi loro la stessa cosa su di te?

Attento però a non confondere la tua passione con il tuo business: se fai ogni giorno la cosa che ami di più al mondo ma nessuno ti paga per farlo, allora stai semplicemente coltivando un tuo hobby.

Mostrami i soldi

Come diceva Woody Allen — i soldi sono migliori della povertà, anche se solo per motivi finanziari.

Non c'è nulla di male a coltivare un hobby, ci mancherebbe altro, ma se vuoi creare un business devi guadagnare dei soldi.

Su questo non ci piove.

Quindi tra una tua grande passione che però non è monetizzabile e un talento che ti entusiasma meno ma che ha maggiori potenzialità di guadagno, scegli sempre la seconda opzione.

Se poi la tua grande passione può essere impacchettata in un prodotto o un servizio da vendere online, allora non perdere un altro minuto, smetti di leggere e passa subito all'azione.

Ancora qui?

Ok, allora voglio dirti anche un'altra cosa: se inizierai a vendere online non ci metterai molto tempo ad appassionarti al tuo prodotto, qualunque esso sia.

Scoprirai che la vera passione si nasconde nella vendita stessa e in tutto quello che farai per coltivare il tuo e-commerce e portarlo al livello successivo.

Il tuo primo euro sarà quello più difficile da guadagnare, quindi concentra tutte le energie per fare la tua prima vendita il più presto possibile. Non perdere tempo a perfezionare la grafica del tuo sito, ci penserai dopo.

Una volta ricevuto il primo ordine, spendi tutto il tuo guadagno per celebrare il tuo momento di gloria — non ci sarà un'altra prima vendita nella storia del tuo business — dopo di che analizza e migliora le cose che hanno funzionato e ignora tutto il resto.

Decidi da solo che tipo di business vuoi costruire. Non c'è niente di male nel decidere di restare piccoli o di crescere un passo alla volta. Il vero imprenditore non deve necessariamente scommettere tutti i suoi soldi in un'idea ma decide deliberatamente i rischi che si vuole assumere e si muove di conseguenza.

La maggior parte dei protagonisti delle storie raccontate nel libro hanno guadagnato il primo euro costruendo il loro nuovo business la sera e nei fine settimana, mentre lavoravano ancora per le proprie aziende. Quando hanno deciso di fare il grande salto in realtà la loro nuova attività era già avviata e aveva tutte le carte in regola per diventare la loro unica fonte di guadagno.

Non hai niente di diverso da loro.

I "geni" nel mondo si contano sulle dita di una mano, forse due. Tra dieci folli che tentano il tutto per tutto, nove falliscono miseramente entro i primi tre mesi. Tutti gli altri — quelli che ce la fanno — sono persone normali che hanno i tuoi stessi dubbi, domande, paure e bollette da pagare.

Una scrivania è un posto pericoloso da cui guardare il mondo

Sarà che odio il traffico con tutto me stesso ma l'idea di poter lavorare da qualsiasi parte del mondo per me è uno degli "effetti collaterali" più sexy del portare avanti un business online e — di conseguenza — uno dei capitoli del libro che mi hanno appassionato di più.

Un business online può darti la libertà di lavorare dove vuoi: ti basta un portatile ed una connessione ad Internet
Un business online può darti la libertà di lavorare dove vuoi: ti basta un portatile ed una connessione ad Internet

I nomadi digitali esistono anche in Italia e hanno scritto un manifesto bellissimo.

Non mi stupirei se molti di loro mi dicessero che tengono il libro di Guillebeau nello zaino. Potrei chiederglielo in effetti.

In ogni caso, hanno tutta la mia ammirazione perché sono sognatori con i piedi per terra e pionieri creativi stra-ricchi della risorsa più preziosa che si possa desiderare.

Il tempo.

- Filippo Conforti
Ebook

Vuoi Iniziare a Vendere Online?

Scarica subito il mio ebook gratuito e scopri com'è facile aprire un sito e-commerce in 24 ore.

Apri il tuo negozio Shopify ed ottieni un esclusivo coupon sconto del 20% a vita sul tuo canone di abbonamento.

Ricevi gli aggiornamenti gratuiti di Ecommerce Bootcamp nella tua casella di posta e impara a vendere online.

0 Commenti

N.009·06 giugno 2014· 7 min· 1

Le 4 Regole d'Oro per la Ricerca delle Parole Chiave

Se un'immagine vale più di mille parole, non puoi immaginarti quanto valgano le parole giuste