Il mio professore di matematica del Liceo era un insegnante alla vecchia maniera, dava del lei a dei ragazzini 14 anni e parlava di teoremi e dimostrazioni come nessun altro al mondo avrebbe saputo fare. Ricordo ancora quando una mattina entrò in classe armato del suo inseparabile compasso di legno con la punta di gesso, che usava per tracciare circonferenze sulla lavagna e disse:

Signori, oggi disegnamo un bel quadro.

Si trattava del Quadrato di Ruffini per la scomposizione in fattori di un polinomio ma non ti preoccupare, non ho intenzione di parlare di matematica. Voglio parlare di e-commerce come al solito ma voglio farlo un po' alla vecchia maniera, disegnando un quadro simile a quello del mio professore, o meglio un quadrante magico che rappresenti le otto tipologie di imprenditori online classificati in base alle loro inclinazioni naturali.

Non esiste un tipo di imprenditore migliore o peggiore di un altro, alcuni sono più matematici e strateghi, altri più artistici e passionali ma ognuno ha la sua personalità e non puoi chiedere ad un pittore di avviare un business online di motoseghe o ad un ingegnere di vendere prodotti per capelli.

Anche se in realtà un venditore di razza si innamora del suo stesso business, indipendentemente da cosa vende, è fondamentale capire quali sono le proprie attitudini, posizionare il proprio nome all'interno del quadrante ed avviare un business online che sia il più possibile affine con il proprio carattere.

Se sei un matematico probabilmente sarai più adatto a scegliere il tuo business a partire dai numeri e dallo studio delle parole chiave; se hai una mente più creativa forse ti converrebbe sfruttarla per creare un prodotto innovativo e costruire un brand; se invece hai una grande passione magari varrebbe la pena seguirla e farla diventare il tuo mestiere.

La verità è che l'imprenditore ideale è un po' matematico, un po' creativo e anche un po' opportunista. Come spesso accade la formula migliore — tanto per restare in tema accademico — consiste nel prendere il meglio da ogni lato del quadrante e farne tesoro.

Il Quadrante Magico

Per disegnare il Quadrante non ho usato una lavagna ma un semplice foglio di carta. Ho iniziato tracciando due assi che rappresentano, rispettivamente, il livello di vena artistica o matematica di un ipotetico imprenditore — asse x — e la sua attitudine verso il business più passionale o più strategica — asse y.

I due assi dividono il foglio in quattro aree, creando così un quadrante dov'è possibile posizionare in base alle loro caratteristiche le 8 tipologie di imprenditori online:

  1. Il Matematico
  2. Il Creativo
  3. Il Risolutore
  4. L'Osservatore
  5. Il Passionale
  6. L'Opportunista
  7. L'Evangelista
  8. Il Modaiolo

Il risultato è riportato qua sotto:

Il Quadrante Magico e le 8 tipologie di Imprenditori Online
Il Quadrante Magico e le 8 tipologie di Imprenditori Online

Ma chi sono esattamente il Matematico, l'Osservatore, l'Opportunista e tutti gli altri personaggi del quadrante? In due parole, rappresentano 8 modi diversi di fare business. Per descriverli, mi sono aiutato con dei nomi un po' altisonanti e delle facce che dovrebbero esserti già familiari.

1. Il Matematico

Il Matematico individua la sua nicchia a partire dalle parole chiave che vengono ricercate su Google, analizzandone il volume di ricerca e la concorrenza. E' una strategia molto tecnica, che richiede una forte conoscenza del mercato delle parole chiave e delle dinamiche legate a SEO e SEM.

Se ci sono i numeri giusti a supporto del proprio business, al Matematico non importa assolutamente nulla del tipo di prodotto che vende. Possono essere orologi, palloncini o prodotti chimici per scacciare gli scarafaggi. Al Matematico non interessa essere cool, vuole solo fare soldi online sfruttando i meccanismi e le statistiche del Web.

2. Il Creativo

Il Creativo riesce ad emergere rispetto alla massa grazie al suo essere estroso, originale ed unico. E' in grado di creare un brand e una Unique Selling Proposition che catturi l'attenzione dei clienti e li attragga verso il suo prodotto, in maniera quasi ipnotica.

A differenza del Matematico, il Creativo vuole essere orgoglioso del proprio prodotto. Vuole che sia irresistibile e che identifichi fortemente la sua stessa personalità di imprenditore.

3. Il Risolutore

Il Risolutore identifica un problema, lo risolve e ci costruisce un business intorno. Molto volte è lui stesso ad avere per primo quel problema, una piccola noia che gli si ripropone nella vita di tutti i giorni e che lo porta a pensare costantemente ad una soluzione, ad una via di uscita che lo farebbe stare meglio.

Se quella soluzione funziona per lui allora funzionerà anche per tante altre persone che saranno disposte a pagare per averla e togliersi finalmente di torno quella stessa noia.

4. L'Osservatore

L'Osservatore non guarda se stesso ma studia le vite degli altri, osserva il loro comportamento e si sofferma ad analizzare le loro passioni, specialmente quando si traducono in hobby molto costosi. E' incredibile quanto i pescatori possano arrivare a spendere per le proprie attrezzature, i collezionisti per i propri modellini e gli appassionati di elettronica per i propri circuiti stampati.

L'Osservatore non ha nessuna di queste passioni ma le sa riconoscere, guardandosi intorno e ascoltando le conversazioni di amici e sconosciuti. Una volta individuata la "sua" passione, si mette a studiarla, a capirne tutte le particolarità e cerca un modo per impacchettarla in un negozio online.

5. Il Passionale

Il Passionale è l'imprenditore online più romantico e avventuriero di tutti. Ha una grande passione e non gli interessa se riuscirà o meno a venderla, quello che gli interessa è seguirla, andare dove lo porta il cuore, fare quello che gli piace e basta.

Se per caso la sua passione coincide con quella di tante altre persone allora il Passionale ha tutte le carte in regola per creare un business online molto profittevole, altrimenti finisce semplicemente per investire nel suo hobby e diventare la vittima perfetta dell'Osservatore.

6. L'Opportunista

L'Opportunista adotta una strategia molto simile a quella del Risolutore e dell'Osservatore ma al contrario di loro non gli interessano problemi o passioni ma delle opportunità di mercato, delle falle lasciate libere dai suoi diretti concorrenti in una determinata nicchia.

L'Opportunista non si preoccupa molto dell'etica di quello che fa, vuol fare soldi in fretta a tutti i costi, non gli interessa se il suo prodotto contribuirà o meno a creare un mondo migliore, pensa solo al proprio profitto e al proprio tornaconto personale.

7. L'Evangelista

Alcune persone hanno letteralmente esperienza da vendere e se riescono a posizionarsi come un'autorità riconosciuta in uno specifico settore possono pensare di confezionare la propria esperienza in un libro, una guida, dei corsi online o delle consulenze profumatamente pagate.

L'Evangelista crea un brand su se stesso e gli basterà costruire un pubblico di 1000 veri fan disposti ad acquistare qualsiasi cosa esca dalle sue labbra per guadagnarsi da vivere usando il suo stesso verbo.

8. Il Modaiolo

Ci sono mode che possono valere una fortuna, se individuate prima che siano diventate troppo inflazionate. Il Modaiolo sta molto attento alle tendenze del momento e le capitalizza al massimo, le spreme finché rendono dopodiché le accartoccia e le butta via come un giocattolo vecchio.

Il consumatore medio segue la moda, va matto per gli autoscatti solo perché qualcuno ha ben pensato di chiamarli selfie. Da un punto di vista commerciale le tendenze sono tanto potenti quanto fugaci ma il Modaiolo le sa catturare nel momento giusto, le trasforma in un pop up store e alla fine ringrazia, con le tasche piene di soldi e il suo sorriso da copertina.


Non credo che il mio professore andrebbe troppo fiero del mio quadro. Tempo fa l'ho incontrato per strada, gli ho detto che sono diventato un ingegnere e lui mi ha guardato un po' storto, dicendomi che le uniche lauree che hanno un senso sono quelle in matematica e fisica, tutte le altre sono solo inutili perdite di tempo che dovrebbero essere abolite.

Che personaggio. Peccato che non avvierà mai un suo business online, sarebbe un Matematico-Evangelista perfetto per il mio Quadrante Magico.

- Filippo Conforti
Ebook

Vuoi Iniziare a Vendere Online?

Scarica subito il mio ebook gratuito e scopri com'è facile aprire un sito e-commerce in 24 ore.

Apri il tuo negozio Shopify ed ottieni un esclusivo coupon sconto del 20% a vita sul tuo canone di abbonamento.

Ricevi gli aggiornamenti gratuiti di Ecommerce Bootcamp nella tua casella di posta e impara a vendere online.

0 Commenti

N.024·27 dicembre 2014· 4 min· 2

Come Vendere 350g. di Caffè a 16 Sterline e Altri Racconti

Se vuoi vendermi il tuo prodotto non elencarmi la sue specifiche tecniche ma raccontami la sua storia